Privacy policy

Clicca sul seguente pulsante per leggere la privacy policy di questo sito.

Privacy Policy

GDPR

Informativa generale resa ai sensi degli articoli 13 e 14 del GDPR (General Data Protection Regulation) 2016/679

In osservanza di quanto prevede il Regolamento Europeo 2016/679 (GDPR), Donatella Debidda – Comunicazione d’impresa desidera informare gli Interessati al trattamento che i loro dati personali da essi forniti, ovvero acquisiti da Donatella Debidda nell’ambito della propria attività, saranno trattati nel rispetto della normativa in materia di privacy e dei principi di correttezza, di liceità, di trasparenza e di tutela della riservatezza e dei diritti degli Interessati stessi.

  1. Estremi del titolare

Il titolare del trattamento dei dati personali conferiti dagli Interessati, ovvero acquisiti da Donatella Debidda è: Donatella Debidda (di seguito «il Titolare»), con Studio in Udine (UD), in via F. Tomadini n. 39, telefono +39-349-7313915, e-mail info@donatelladebidda.it, pec donatella.debidda@pec-studio.it.

  1. Finalità, base giuridica del trattamento e natura del conferimento

Il Titolare svolge le seguenti operazioni di trattamento dei dati personali.

2.1 Trattamento dei dati dei clienti

I dati forniti volontariamente da ogni cliente e dai Suoi collaboratori e/o dipendenti sono quelli necessari al Titolare per fornire i servizi di seguito elencati e sono trattati in modo lecito e secondo correttezza, inoltre sono raccolti e registrati per gli scopi determinati, espliciti e legittimi più avanti indicati e sono utilizzati in operazioni di trattamento che non sono incompatibili con tali scopi.

I dati personali (dati personali identificativi, quali, ad esempio: nome e cognome, ragione sociale, codice fiscale e partita IVA, indirizzo, telefono / fax, e-mail, riferimenti bancari e di pagamento) sono raccolti e trattati per le seguenti finalità:

  1. per la prestazione, da parte del Titolare del trattamento, dell’opera professionale richiesta dal cliente (quale, a titolo di esempio, l’ideazione e l’elaborazione di progetti e strumenti di comunicazione, il servizio di ufficio stampa, la pianificazione e l’organizzazione di eventi a cui il cliente partecipa, la gestione di social network, il coordinamento delle figure professionali coinvolte nei succitati progetti di comunicazione);
  2. per finalità amministrative, fiscali, contabili interne e per adempiere agli obblighi in genere previsti a carico del Titolare da leggi o da regolamenti, dalla normativa comunitaria, da richieste dell’Autorità giudiziaria, oppure per esercitare i diritti del Titolare.

I dati personali quali nome e cognome, ragione sociale, indirizzo, telefono / fax, e-mail sono inoltre raccolti e trattati per:

  1. finalità di promozione (ad esempio: invio, tramite posta, telefono, fax, indirizzo e-mail o altri mezzi informatici, di notiziari e/o di comunicazioni relative a iniziative di Donatella Debidda – Comunicazione d’impresa per la diffusione di novità, tematiche, progetti, eventi che possono apportare valore e arricchimento professionale in tema di comunicazione).

La base giuridica che legittima il trattamento dei dati di cui alle lettere a. e b. è l’esecuzione di un contratto d’opera professionale di cui il Cliente è parte, nonché l’adempimento ad obblighi di legge. Il conferimento dei dati personali è necessario ai fini dello svolgimento delle finalità ivi descritte: l’eventuale rifiuto da parte dell’Interessato di conferire i dati personali comporta l’impossibilità di conseguire le succitate finalità.

La base giuridica che legittima il trattamento dei dati di cui alla lettera c. è il consenso liberamente prestato dal Cliente. Il Cliente, pertanto, può rifiutare il consenso al trattamento dei suoi dati per le finalità di promozione.

2.2 Trattamento dei dati dei fornitori (prestatori d’opera, professionisti, società, quali, a titolo di esempio: grafici, officine tipografiche, web designer, programmatori di pagine web)

I dati forniti dai fornitori e dai loro collaboratori e/o dipendenti sono quelli necessari al Titolare per fornire i servizi di seguito elencati e sono trattati in modo lecito e secondo correttezza, inoltre sono raccolti e registrati per gli scopi determinati, espliciti e legittimi più avanti indicati e sono utilizzati in operazioni di trattamento che non sono incompatibili con tali scopi.

I dati personali (dati personali identificativi, quali, ad esempio: nome e cognome, ragione sociale, codice fiscale e partita IVA, indirizzo, telefono / fax, e-mail, riferimenti bancari e di pagamento) sono raccolti e trattati per le seguenti finalità:

  1. per la prestazione, da parte del Titolare del trattamento, dell’opera professionale richiesta dal comune cliente (quale, a titolo di esempio, l’ideazione e l’elaborazione di progetti e strumenti di comunicazione, la gestione di social network, etc.);
  2. per finalità amministrative, fiscali, contabili interne e per adempiere agli obblighi in genere previsti a carico del Titolare da leggi o da regolamenti, dalla normativa comunitaria, da richieste dell’Autorità giudiziaria, oppure per esercitare i diritti del Titolare;

I dati personali quali nome e cognome, ragione sociale, indirizzo, telefono / fax, e-mail sono inoltre raccolti e trattati per:

  1. finalità di promozione (ad esempio: invio, tramite posta, telefono, fax, indirizzo e-mail o altri mezzi informatici, di notiziari e/o di comunicazioni relative a iniziative di Donatella Debidda – Comunicazione d’impresa).

La base giuridica che legittima il trattamento dei dati di cui alle lettere a. e b. è l’esecuzione di un contratto, nonché l’adempimento ad obblighi di legge. Il conferimento dei dati personali è necessario ai fini dello svolgimento delle finalità ivi descritte: l’eventuale rifiuto da parte dell’Interessato di conferire i dati personali comporta l’impossibilità di conseguire le succitate finalità.

La base giuridica che legittima il trattamento dei dati di cui alla lettera c. è il consenso liberamente prestato dall’Interessato. L’interessato, pertanto, può rifiutare il consenso al trattamento dei suoi dati per le finalità di promozione.

2.3 Trattamento dei dati dei giornalisti

Nell’esercizio della propria attività, il Titolare tratta dati personali riferibili a giornalisti.

I dati personali (dati personali identificativi, quali, ad esempio: nome e cognome, indirizzo, telefono / fax, e-mail) sono raccolti e trattati nell’ambito dell’attività di ufficio stampa del Titolare.

Il succitato trattamento è necessario per l’esercizio della professione di addetto stampa esercitata dal Titolare ed ha la sua base legale nel legittimo interesse del Titolare a fornire, nell’ambito dell’attività di ufficio stampa, materiale informativo ai giornalisti.

  1. Modalità del trattamento

I dati vengono trattati sia mediante elaborazioni manuali in formato cartaceo, sia con strumenti elettronici o comunque automatizzati, informatici e telematici.

  1. Destinatari o eventuali categorie di destinatari dei dati personali

Il trattamento dei dati è effettuato dal Titolare stesso o da eventuali dipendenti e/o collaboratori individuati e autorizzati al trattamento secondo istruzioni che vengono impartite nel rispetto della normativa vigente in materia di privacy e di sicurezza dei dati.

Qualora ciò sia necessario per le finalità elencate ai punti 2 e seguenti, i dati personali degli Interessati potranno essere trattati da terzi nominati quali Responsabili del trattamento (ai sensi dell’articolo 28 del GDPR) oppure Titolari “autonomi”, e precisamente:

  • i dati dei clienti potranno essere trattati dai fornitori che collaborano con Donatella Debidda e con lo stesso cliente e che, su incarico di quest’ultimo o di Donatella Debidda, forniscono i beni e/o i servizi necessari per realizzare o elaborare gli strumenti di comunicazione commissionati dai clienti;
  • i dati dei clienti potranno essere trattati, altresì, da giornalisti, a cui potranno essere forniti i dati di contatto dei clienti (e-mail e numero di telefono), perché essi possano essere da loro contattati;
  • i dati dei cliente e dei fornitori potranno essere trattati da professionisti, società, associazioni o studi professionali che prestino al Titolare assistenza o consulenza per finalità amministrative, contabili, fiscali, ovvero di tutela legale;
  • i dati dei clienti e dei fornitori potranno essere trattati da tutti gli lstituti Pubblici stabiliti dalla legge e più in generale da tutti gli Enti previsti dalla vigente normativa in materia contabile e fiscale come destinatari di comunicazioni obbligatorie;
  • i dati dei clienti e dei fornitori potranno essere trattati da istituti bancari per gli incassi e i pagamenti;
  • i dati dei clienti e dei fornitori potranno essere trattati da eventuali professionisti o società che gestiscano per conto del Titolare l’attività di promozione;
  • i dati di contatto dei giornalisti, su loro autorizzazione e/o richiesta, potranno essere trasmessi ai clienti.
  1. Trasferimento dei dati ad un paese terzo o organizzazioni internazionali

I dati dei clienti potrebbero essere trasferiti a Paesi Terzi al di fuori dell’Unione Europea, ad esempio a giornalisti, a colleghi e/o collaboratori, unicamente quando ciò sia necessario all’esecuzione del contratto concluso tra il cliente e il Titolare del trattamento ovvero sia necessario all’esecuzione di misure precontrattuali adottate su istanza del cliente. I dati potranno inoltre essere trasferiti a Paesi Terzi al di fuori dell’Unione Europea per l’utilizzo di software quali Google Drive. Nei succitati casi, il trasferimento avverrà nelle forme e nei modi previsti alla vigente normativa, e comunque garantendo un adeguato livello di protezione, quali certificazioni Privacy Shield.

I dati dei fornitori potrebbero essere trasferiti a Paesi Terzi al di fuori dell’Unione Europea per l’utilizzo di software quali Google Drive. In tali casi il trasferimento avverrà nelle forme e nei modi previsti alla vigente normativa, e comunque garantendo un adeguato livello di protezione, quali certificazioni Privacy Shield.

I dati dei giornalisti potrebbero essere trasferiti a Paesi Terzi al di fuori dell’Unione Europea per l’utilizzo di software quali Google Drive. In tali casi il trasferimento avverrà nelle forme e nei modi previsti alla vigente normativa, e comunque garantendo un adeguato livello di protezione, quali certificazioni Privacy Shield.

  1. Periodo di conservazione dei dati personali ovvero criteri utilizzati per determinare tale periodo

I dati personali dei clienti e dei fornitori saranno trattati e conservati dal Titolare per l’intera durata del rapporto contrattuale e, al termine dello stesso, per qualsivoglia ragione, saranno conservati per il tempo previsto – per ciascuna categoria di dati – dalla vigente normativa in materia contabile, fiscale, civilistica e processuale e, in ogni caso, sino alla prescrizione dei diritti nascenti dal contratto, e per il periodo di tempo, eventualmente più lungo, necessario a tutelare i diritti del Titolare e/o a consentire di dimostrare l’adempimento dei propri obblighi.

I dati dei giornalisti saranno trattati e conservati esclusivamente sino a che sia sussistente il legittimo interesse del Titolare e i dati, pertanto, siano utili al Titolare per lo svolgimento della propria attività professionale di ufficio stampa

  1. Diritti dell’interessato al trattamento

In relazione ai trattamenti descritti nella presente informativa, l’interessato al trattamento può esercitare i diritti di cui agli articoli 7, da 15 a 21 e77 del GDPR e, in particolare, il:

  • diritto di accesso – articolo 15 GDPR: diritto di ottenere conferma se sia o no in corso un trattamento di dati personali che lo riguardano e, in tal caso, ottenere l’accesso a tali dati personali, compresa una copia degli stessi;
  • diritto di rettifica – articolo 16 GDPR: diritto di ottenere, senza ingiustificato ritardo, la rettifica dei dati personali inesatti che lo riguardano e/o l’integrazione dei dati personali incompleti;
  • diritto alla cancellazione (diritto all’oblio) – articolo 17 GDPR: diritto di ottenere, senza ingiustificato ritardo, la cancellazione dei dati personali che lo riguardano;
  • diritto di limitazione di trattamento – articolo 18 GDPR: diritto di ottenere la limitazione del trattamento, quando: (1) sia contestata l’esattezza dei dati personali, per il periodo necessario al Titolare per verificare l’esattezza di tali dati; (2) il trattamento è illecito e l’interessato si opponga alla cancellazione dei dati personali e chieda invece che ne sia limitato l’utilizzo; (3) i dati personali siano necessari all’interessato per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria; (4) l’interessato si sia opposto al trattamento ai sensi dell’art. 21 GDPR, nel periodo di attesa della verifica in merito all’eventuale prevalenza di motivi legittimi del Titolare del trattamento rispetto ai motivi dell’interessato stesso;
  • diritto alla portabilità dei dati – articolo 20 GDPR: diritto di ricevere, in formato strutturato, di uso comune e leggibile da un dispositivo automatico, i dati personali che lo riguardano forniti al Titolare e il diritto di trasmetterli a un altro Titolare senza impedimenti, qualora il trattamento si basi sul consenso e sia effettuato con mezzi automatizzati. Inoltre, il diritto di ottenere che i suoi dati personali siano trasmessi direttamente ad altro Titolare qualora ciò sia tecnicamente fattibile;
  • diritto di opposizione – articolo 21 GDPR: diritto di opporsi, in qualsiasi momento, per motivi connessi alla sua situazione particolare, al trattamento dei dati personali che lo riguardano, qualora esso sia basato sulla condizione di liceità del legittimo interesse o dell’esecuzione di un compito di interesse pubblico o dell’esercizio di pubblici poteri, compresa la profilazione;
  • diritto di revoca – articolo 7 GDPR: diritto di revocare il suo consenso in qualsiasi momento. La revoca del consenso non pregiudica la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca;
  • diritto di reclamo – articolo 77 GDPR: diritto di proporre reclamo all’Autorità Garante per la protezione dei dati personali, Piazza di Montecitorio 121, 00186, Roma (RM).
  1. Modalità di esercizio dei diritti

L’interessato potrà in qualsiasi momento esercitare i propri diritti inviando una raccomandata a.r a Donatella Debidda, con Studio in Udine (UD), in via F. Tomadini n. 39 oppure una pec all’indirizzo donatella.debidda@pec-studio.it.

L’esercizio dei diritti da parte dell’interessato è gratuito ai sensi dell’articolo 12 GDPR. Tuttavia, nel caso di richieste manifestamente infondate o eccessive, anche per la loro ripetitività, il Titolare potrebbe addebitare all’interessato un contributo spese ragionevole, alla luce dei costi amministrativi sostenuti per gestire la sua richiesta, o negare la soddisfazione della sua richiesta.

  1. Modifiche e aggiornamenti

Il titolare del Trattamento si riserva il diritto di apportare modifiche a questa informativa. Ulteriori informazioni in relazione al trattamento dei dati personali potranno essere richieste in qualsiasi momento al Titolare del Trattamento scrivendo al seguente recapito info@donatelladebidda.it.

Disabilitare i cookie tramite il browser

Modificando le impostazioni del browser si può accettare i cookie , rifiutarli o scegliere di ricevere un messaggio di avviso prima di accettarli.
Disabilitando completamente i cookie però, si potrebbe compromettere la corretta visualizzazione del sito web che si sta navigando.

Utilizzando più computer o più browser diversi, ognuno deve essere impostato per soddisfare le proprie preferenze in materia di cookie.

Ogni browser presenta procedure diverse per la gestione delle impostazioni sui cookie, ai seguenti link si possono trovare le istruzioni specifiche per ognuno:

Per modificare invece le impostazioni relative ai cookie Flash:

Quale progetto potrebbe rendere unica e riconoscibile la vostra comunicazione?
parliamone insieme →